Francesco Manes nasce a Portici nel 1968 e si diploma nel 1989 all’Istituto Statale d’Arte di Torre del Greco.

Dal 1990 al 1995 svolge la sua formazione professionale a Napoli, presso il Gabinetto di Restauro del Museo Nazionale di Capodimonte.

Dopo una pluriennale esperienza formativa, nel 1995 Francesco Manes ha inaugurato il proprio laboratorio di restauro a Napoli, nella Galleria Umberto I, per poi spostarsi recentemente in Vico Tre Re a Toledo, adiacente alla centralissima Via Toledo.

Nel corso degli anni, Francesco Manes ha maturato e sviluppato un proprio linguaggio artistico informale, esordendo nel 2005 con una prima mostra personale. Dai suoi lavori emerge una specifica cifra stilistica senz’altro debitrice nei confronti dell’esperienza dell’arte informale nella sua valenza gestuale. Le sue opere sono conservate in permanenza presso Enti Pubblici e Privati, a Napoli e nel mondo.